^Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Vincenzo Rizzuto è nato ad Acri, paese della presila cosentina. Si è laureato a Bari con il prof. Antimo Negri, discutendo una tesi sull’antihegelismo di Francesco Acri. È stato docente di Storia e Filosofia nei licei e per qualche anno nell’Università e, infine, Preside negli Istituti Medi Superiori. Nel contempo si è sempre calato nel sociale attraverso l’impegno politico e sindacale, nella piena convinzione che la vita ha senso se viene vissuta con e per gli altri. Di tanto in tanto collabora con vari quotidiani locali. Negli anni ha pubblicato vari lavori, fra cui: Concerto d’amore per un quartiere, Ed. Legenda, Cs 1999; Popolo e storia in Calabria citeriore, racconti, Ed. Brenner, Cs 2000; Suoni e disarmonie lungo il fiume, romanzo, Ed. Meridionali, Cs 2002; L’avventura di Tommaso Campanella tra vecchio e nuovo mondo, con prefaz. del Prof Antimo Negri, Ed. Brenner, Cs 2004; Il primario o i santi medici anargiri, romanzo, Ed. Nuova editrice Bios, Castrolibero 2007; La danza del gatto, racconti, Ed. Brenner, Cs 2009.

COPYRIGHT 2015  Retro Dedsign